“ X LEGA GALASPORT 2017 – 2018 “

Calcio a 7

 75 squadre partecipanti, suddivise in 4 gironi OPEN ( Serie A, Serie B, Serie C1 e Serie C2 ), 2 gironi OVER 30 ( Serie A e Serie B ) e un girone OVER 38 SuperLeague da 16 squadre.

Di seguito sono specificati i tempi di gioco, i criteri per assegnare il posto in caso di arrivo a pari punti di una o più squadre, le date delle finestre di mercato in cui è possibile inserire nuovi giocatori, la formula con i passaggi del turno per ogni girone (compreso il regolamento dei fuori quota per i gironi OVER) e la formula delle coppe europee e dei playoff. PER TUTTE LE REGOLE DI COMPORTAMENTO DEL CIRCUITO GALASPORT E PER LE REGOLE DEL CALCIO A 7 CONSULTA IL REGOLAMENTO.

Tempi di gioco : Tutte le partite dei gironi di tutte le categorie si svolgono con 2 tempi da 22 minuti (con recupero a discrezione del Direttore di Gara) + 5 minuti di intervallo. Le partite delle coppe europee (per categorie OPEN e OVER 38) e dei playoff OVER 30 si svolgono con 2 tempi da 25 minuti (con recupero a discrezione del Direttore di Gara) + 5 minuti di intervallo.

Criteri di posizionamento in caso di arrivo in parità : In caso di arrivo in parità di 2 squadre al termine della fase a gironi i criteri per stabilire il piazzamento in classifica saranno i seguenti : 1) scontri diretti sommando i gol segnati e subiti tra andata e ritorno, non c’è la regola dei gol in trasferta che valgono doppio 2) differenza reti totale. 3) FAIR PLAY. 4) gol realizzati. 6) monetina.

In caso di arrivo in parità di 3 o più squadre al termine della fase a gironi il passaggio verrà stabilito dalla classifica avulsa, calcolata prendendo in considerazione solo le partite disputate tra le squadre arrivate a pari punti. In caso di ulteriore parità si calcola : 1) la differenza reti tra le 3 squadre negli scontri diretti. 2) FAIR PLAY. 3) maggior numero di gol segnati negli scontri diretti.  4) monetina.  

Classifica FAIR PLAY : La classifica FAIR PLAY viene calcolata in base ai criteri stabiliti dal regolamento nazionale UISP consultabile presso i nostri uffici.

Finestre di Mercato : Ogni squadra può tesserare un numero illimitato di giocatori + 4 dirigenti ( che per accedere al campo devono essere regolarmente TESSERATI e ASSICURATI ). Ad ogni partita si potrà portare però un MASSIMO di 14 giocatori + 2 dirigenti o 13 giocatori + 3 dirigenti.

 E’ possibile tesserare nuovi giocatori nelle apposite finestre di mercato. Le finestre di mercato sono 2, la prima che va dall’ inizio del campionato a venerdi 17-11-2017  entro le h. 20.00, mentre la seconda finestra di mercato è prevista dal 1-1-2018 al 31-1-2018 entro le h. 24.00. Al di fuori di questi periodi non sarà permesso per alcun motivo tesserare nuovi giocatori. I nuovi tesserati potranno scendere regolarmente in campo solo dopo aver consegnato fisicamente presso gli uffici Galasport ( via Assietta 48, Milano ) :  1) modulo di iscrizione personale, 2) visita medica 3) 10€ per la copertura assicurativa e il tesseramento. Si ricorda che schierare un giocatore che non è stato regolarmente tesserato comporta la sconfitta a tavolino 3-0 e la diffida per la squadra di appartenenza del giocatore non in regola.

 

FORMULA GIRONE PER GIRONE :

SERIE A : 10 squadre. Partite di andata e ritorno per un totale di 18 gare. Al termine del campionato verranno decretati e premiati i campioni della Serie A. Inoltre le prime 3 squadre classificate si qualificano direttamente alla Champions League, mentre la 4° e la 5° disputeranno un preliminare SOLO SE TRA LE 2 SQUADRE (4° e 5° CLASSIFICATA) CI SARANNO MENO DI 6 PUNTI DI DISTACCO IN CLASSIFICA, nel caso ci fossero 6 o più punti di distacco la 4° si qualifica direttamente senza preliminare. La vincente dell’ eventuale preliminare avrà accesso alla Champions League. (Per la formula delle coppe europee leggi più in basso dopo la formula dei gironi OVER )

SERIE B : 10 squadre.Partite di andata e ritorno per un totale di 18 gare. Al termine del campionato verranno decretati e premiati i campioni della Serie B. Inoltre la 1° e la 2° classificata si qualificano direttamente alla Champions League, la 3° e la 4° si qualificano all’ Europa League. (Per la formula delle coppe europee leggi più in basso dopo la formula dei gironi OVER )

SERIE C1 : 10 squadre. Partite di andata e ritorno per un totale di 18 gare. Al termine del campionato verranno decretati e premiati i campioni della Serie C1. Inoltre i campioni si qualificano direttamente alla Champions League, la 2° classificata si qualifica direttamente all’ Europa League, mentre la 3° e la 4° disputeranno un preliminare SOLO SE TRA LE 2 SQUADRE (3° e 4° CLASSIFICATA) CI SARANNO MENO DI 6 PUNTI DI DISTACCO IN CLASSIFICA, nel caso ci fossero 6 o più punti di distacco la 3° si qualifica direttamente senza preliminare. La vincente dell’ eventuale preliminare avrà accesso all’ Europa League. (Per la formula delle coppe europee leggi più in basso dopo la formula dei gironi OVER )

SERIE C2 :  10 squadre. Partite di andata e ritorno per un totale di 18 gare. Al termine del campionato verranno decretati e premiati i campioni della Serie C2. Inoltre i campioni e la 2° classificata si qualificano direttamente all’ Europa League mentre la 3° e la 4° disputeranno un preliminare SOLO SE TRA LE 2 SQUADRE (3° e 4° CLASSIFICATA) CI SARANNO MENO DI 6 PUNTI DI DISTACCO IN CLASSIFICA, nel caso ci fossero 6 o più punti di distacco la 3° si qualifica direttamente senza preliminare. La vincente dell’ eventuale preliminare avrà accesso all’ Europa League. (Per la formula delle coppe europee leggi più in basso dopo la formula dei gironi OVER )

OVER 30 : 20 squadre suddivise in 2 gironi, uno di Serie A (9 squadre) e uno di Serie B (10 squadre). Ognuno si gioca con partite di andata e ritorno. Al termine delle 18 giornate le prime 4 classificate in Serie A accedono direttamente ai Quarti di Finale. La 5°, 6°, 7° e 8° classificate in Serie A invece disputano un turno preliminare contro le prime 4 squadre classificate in Serie B.

Fuori quota gironi OVER 30Sono da considerarsi giocatori validi per il girone Over 30 tutti i giocatori nati fino al 31-12-1988. I giocatori fuori quota ammessi al girone OVER 30 devono essere nati dal 1-1-1989 e il 31-12-1993. Le squadre iscritte al Girone OVER 30 possono tesserare quanti giocatori fuori quota vogliono ma possono portarne in distinta al massimo 2, il portiere non è da considerarsi in nessun caso fuoriquota pertanto può avere qualsiasi età e non rientra nel conteggio dei 2 fuoriquota per partita.

 

PLAYOFF OVER 30 :

Turno preliminare playoff OVER 30 :

5° Serie A vs 4° Serie B

6° Serie A vs 3° Serie B

7° Serie A vs 2° Serie B

8° Serie A vs 1° Serie B

Quarti di Finale playoff OVER 30 :

Al termine del turno preliminare verrà stilato un Ranking tra le 4 squadre vincenti per stabilire l’ accoppiamento ai Quarti di Finale. La posizione delle squadre nel ranking terrà presente il piazzamento ottenuto nella fase a gironi. Le squadre di Serie A avranno la precedenza su quelle di Serie B. Esempio : Se si qualificasse la squadra arrivata 8° in Serie A prenderà un posto nel ranking più alto della 1° classificata in Serie B.

L’accoppiamento dei Quarti di Finale seguirà il seguente schema :

Q1 : 1° Serie A vs 4° Ranking

Q2 : 2° Serie A vs 3° Ranking

Q3 : 3° Serie A vs 2° Ranking

Q4 : 4° Serie A vs 1° Ranking

Semifinali :

SEMI 1 : Vincente Q1 vs Vincente Q4

SEMI 2 : Vincente Q2 vs Vincente Q3

Finale :

Vincente SEMI 1 vs Vincente SEMI 2

Le partite dei playoff si svolgeranno su 2 tempi da 25 minuti ciascuno, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari si procederà direttamente allo svolgimento dei calci di rigore ( 5 calci di rigore per squadra, in caso di ulteriore parità si procederà ad oltranza, fino a far tirare i portieri, fino all'errore di una delle 2 squadre ). Non verrà giocata la finalina per il 3°-4° posto.

PER MOTIVI LOGISTICI DURANTE I PLAYOFF NON VERRANNO MANTENUTI I GIORNI DI GARA E IL CAMPO DI GARA PREFERITO IN SEDE DI ISCRIZIONE. Il calendario verrà deciso in base alla disponibilità dei campi e ai vari incastri del calendario con altri eventi Galasport. Non saranno ammessi e concessi eventuali spostamenti.

Squalifiche playoff : Al termine della fase a gironi verranno azzerate tutte le ammonizioni e dunque anche le eventuali diffide. Vengono però tenute valide le squalifiche precedentemente comminate. ( Esempio : Se un giocatore viene sanzionato con 2 giornate di squalifica alla penultima giornata ne sconterà una all’ ultima del girone e una alla prima dei playoff ). Con l’ inizio dei playoff ricomincia il conteggio regolare, alla 2° ammonizione un giocatore entrerà in diffida e alla terza verrà squalificato per una giornata.

 

OVER 38 SUPER LEAGUE : 16 squadre. Partite di sola andata per un totale di 15 partite. Al termine delle 15 partite verranno decretati e premiati i campioni del girone Over 38. Inoltre le 16 squadre verranno divise in 2 gruppi per disputare la fase playoff. Le prime 8 si qualificano ai playoff di Coppa dei Campioni, dalla 9° alla 16° ai playoff di Coppa Uefa.

 

Fuori quota gironi OVER 38 :  Sono da considerarsi giocatori validi per il girone Over 38 tutti i giocatori nati fino al 31-12-1980. Le squadre iscritte al Girone OVER 38 possono tesserare quanti giocatori fuori quota vogliono ma possono portarne in distinta al massimo 2, il portiere non è da considerarsi in nessun caso fuoriquota pertanto può avere qualsiasi età e non rientra nel conteggio dei 2 fuoriquota per partita. Ogni squadra può schierare o 2 fuoriquota “vecchi” dai 35 ai 37 anni ( classe ’81, ’82 e ‘83), OPPURE può schierare un fuoriquota “vecchio” (classe ’81, ’82 e ’83) e un fuoriquota “giovane” ( classe ’84 e ‘85 ).

Coppe europee OVER 38 : La Coppa dei Campioni e la Coppa Uefa si svolgono nello stesso modo, i Quarti di Finale e le Semifinali si giocano con partite di andata e ritorno, la finale invece in gara secca.

Nei turni con partite di andata e ritorno (Quarti di finale e le Semifinali) il punteggio finale verrà calcolato sommando i 2 risultati SENZA considerare i gol segnati in casa o in trasferta (non c’è la regola del gol che vale doppio in trasferta), in caso di parità dopo le 2 partite il passaggio del turno verrà decretato ai calci di rigore.

PER MOTIVI LOGISTICI NON VERRANNO MANTENUTI I GIORNI DI GARA E IL CAMPO DI GARA PREFERITO IN SEDE DI ISCRIZIONE. Il calendario verrà deciso in base alla disponibilità dei campi e ai vari incastri del calendario con altri eventi Galasport. Non saranno ammessi e concessi eventuali spostamenti.

Le partite delle coppe europee si svolgeranno su 2 tempi da 25 minuti ciascuno, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari si procederà direttamente allo svolgimento dei calci di rigore ( 5 calci di rigore per squadra, in caso di ulteriore parità si procederà ad oltranza, fino a far tirare i portieri, fino all'errore di una delle 2 squadre ). Non verrà giocata la finalina per il 3°-4° posto.

Squalifiche : All’ inizio delle coppe europee verranno annullate le diffide accumulate durante i gironi (verranno invece considerate valide eventuali squalifiche già decretate). La diffida all’ interno delle coppe europee scatta alla prima ammonizione, dunque alla seconda ammonizione verrà comminata la squalifica. Le diffide però vengono annullate con l’ inizio delle semifinali, dunque per ricevere una squalifica per raggiunto limite di cartellini gialli bisogna prendere un giallo a partita nei Quarti (scatterebbe la squalifica per la partita di semifinale di andata) oppure un giallo a partita nelle semifinali (scatterebbe la squalifica per la finale).

Gli accoppiamenti dei playoff saranno i seguenti :

Quarti di Finale Coppa dei Campioni :

Q1 : 1° vs 8°

Q2 : 2° vs 7°

Q3 : 3° vs 6°

Q4 : 4° vs 5°

Quarti di Finale Coppa Uefa :

Q1 : 9° vs 16°

Q2 : 10° vs 15°

Q3: 11° vs 14°

Q4 : 12° vs 13°

Nelle semifinali gli accoppiamenti saranno :

SEMI 1 : Vincente Q1 vs Vincente Q4

SEMI 2 : Vincente Q2 vs Vincente Q3

 

FORMULA CHAMPIONS LEAGUE OPEN: Si qualificano direttamente alla Champions League le prime 3 classificate in Serie A, la vincente dell’ eventuale spareggio tra la 4° e la 5° della Serie A, la 1° e 2° della Serie B, la 1° della Serie C1 e la 1° del girone Over 30 Serie A.  

La Champions League si disputerà con partite di andata e ritorno ad eliminazione diretta secondo il seguente schema :

Quarti di Finale : partita di andata e ritorno

Semifinali : partita di andata e ritorno

Finale : partita unica

 Nei turni con partite di andata e ritorno (Quarti di finale e le semifinali) il punteggio finale verrà calcolato sommando i 2 risultati SENZA considerare i gol segnati in casa o in trasferta (non c’è la regola del gol che vale doppio in trasferta), in caso di parità dopo le 2 partite il passaggio del turno verrà decretato ai calci di rigore.

Gli accoppiamenti dei Quarti di Finale verrano decisi tramite sorteggio considerando le 4 squadre provenienti dalla Serie A come teste di serie seguendo il seguente schema :

Quarti 1 : 1°A vs sorteggio

Quarti 2 : 4°A vs sorteggio

Quarti 3 : 2°A vs sorteggio

Quarti 4 : 3°A vs sorteggio

Gli accoppiamenti delle semifinali verranno decisi tramite sorteggio libero, senza nessun vincolo.

Tutte le partite di Champions League verranno giocate con partite da 2 tempi di 25 minuti. PER MOTIVI LOGISTICI NON VERRANNO MANTENUTI I GIORNI DI GARA E IL CAMPO DI GARA PREFERITO IN SEDE DI ISCRIZIONE. Il calendario verrà deciso in base alla disponibilità dei campi e ai vari incastri del calendario con altri eventi Galasport. Non saranno ammessi e concessi eventuali spostamenti.

Squalifiche : All’ inizio della Champions League verranno annullate le diffide accumulate durante i gironi (verranno invece considerate valide eventuali squalifiche già decretate). La diffida all’ interno della Champions scatta alla prima ammonizione, dunque alla seconda ammonizione verrà comminata la squalifica. Le diffide però vengono annullate con l’ inizio delle semifinali, dunque per ricevere una squalifica per raggiunto limite di cartellini gialli bisogna prendere un giallo a partita nei Quarti (scatterebbe la squalifica per la partita di semifinale di andata) oppure un giallo a partita nelle semifinali (scatterebbe la squalifica per la finale).

 

- FORMULA EUROPA LEAGUE OPEN : Si qualificano direttamente all’ Europa League la 3° e la 4° di serie B, la 2° e la vincente dell’ eventuale spareggio tra 3° e 4° della serie C1, la 1°, 2° e la vincente dell’ eventuale spareggio tra 3° e 4° della serie C2 e la 2° del girone Over 30 Serie A.

L’ Europa League si disputerà con partite di andata e ritorno ad eliminazione diretta secondo il seguente schema:

Quarti di Finale : partita di andata e ritorno

Semifinali : partita di andata e ritorno

Finale : partita unica

 Nei turni con partite di andata e ritorno (Quarti di finale e le semifinali) il punteggio finale verrà calcolato sommando i 2 risultati SENZA considerare i gol segnati in casa o in trasferta (non c’è la regola del gol che vale doppio in trasferta), in caso di parità dopo le 2 partite il passaggio del turno verrà decretato ai calci di rigore.

Gli accoppiamenti dei Quarti di Finale verrano decisi tramite sorteggio libero con l’ unica restrizione che le squadre provenienti dallo stesso girone non potranno affrontarsi ai Quarti.

Gli accoppiamenti delle semifinali verranno decisi tramite sorteggio libero, senza nessun vincolo.

Tutte le partite di Europa League verranno giocate con partite da 2 tempi di 25 minuti. PER MOTIVI LOGISTICI NON VERRANNO MANTENUTI I GIORNI DI GARA E IL CAMPO DI GARA PREFERITO IN SEDE DI ISCRIZIONE. Il calendario verrà deciso in base alla disponibilità dei campi e ai vari incastri del calendario con altri eventi Galasport. Non saranno ammessi e concessi eventuali spostamenti.

Squalifiche : All’ inizio dell’ Europa League verranno annullate le diffide accumulate durante i gironi (verranno invece considerate valide eventuali squalifiche già decretate). La diffida all’ interno della Champions scatta alla prima ammonizione, dunque alla seconda ammonizione verrà comminata la squalifica. Le diffide però vengono annullate con l’ inizio delle semifinali, dunque per ricevere una squalifica per raggiunto limite di cartellini gialli bisogna prendere un giallo a partita nei Quarti (scatterebbe la squalifica per la partita di semifinale di andata) oppure un giallo a partita nelle semifinali (scatterebbe la squalifica per la finale).

 

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
Previous Next